Serbatoi interrati

Quando si parla di serbatoi interrati si intendono tutti quei contenitori di stoccaggio, di sostanze o preparati liquidi per usi commerciali o per produzioni industriali, nonché per uso riscaldamento e assimilabili, dei quali non siano direttamente visibili e ispezionabili le totalità delle superfici esterne (infatti in caso di perdite o di danni, queste situazioni comportano un potenziale rischio di contaminazione).

L’ampio settore concernente i serbatoi interrati è regolamentato da disposizioni legislative specifiche che sono state emanate in riferimento alle differenti tipologie e modalità di utilizzo; particolarmente complessa è la normativa relativa agli impianti di stoccaggio e distribuzione dei prodotti petroliferi. I serbatoi esistenti, di cui sia verificata l’idoneità strutturale, possono essere oggetto di interventi che ne aumentino il livello di sicurezza ambientale (risanamento).
Il Regolamento d’igiene e le linee guida dell’Arpa definiscono la frequenza con cui effettuare la prova di tenuta sui serbatoi interrati:
ogni anno per i serbatoi interrati installati da oltre 30 anni o con data di installazione sconosciuta;
ogni 2 anni per i serbatoi interrati attivi dai 15 ai 30 anni;
dopo il quindicesimo anno per i serbatoi a doppia camera.

Sistema di indagine a ultrasuoni, con nessun impatto sul serbatoio interrato, sui costi necessari alla bonifica dello stesso per effettuare la tenuta (sistema certificato e riconosciuto dagli enti).
Approfondimenti tecnici: il metodo.
Il metodo SDT TANKTEST SYSTEM è senza dubbio uno di quelli più usati. Ciò che lo rende un metodo così efficace è l’utilizzo di una tecnologia avanzata come quella ad ultrasuoni, che rileva in maniera rapida la presenza di una qualsiasi imperfezione all’interno di serbatoi, come può essere una piccola foratura o incrinatura. Siccome il tutto avviene semplicemente sottoponendo l’oggetto ad ultrasuoni non è necessario perdere tempo a svuotare il serbatoio.

I nostri servizi

Aiutiamo le aziende a verificare, mettendo in atto tutte le attività necessarie, le condizioni dei serbatoi già interrati per prolungarne l’utilizzo in condizioni di efficienza o per identificare tutte le azioni necessarie per la loro dismissione in caso di idoneità degli stessi.
Verifica della tenuta dei serbatoi interrati contenenti sostanze pericolose, infiammabili e non pericolose;
Verifica della prova di tenuta delle tubazioni connesse al serbatoio;
Analisi e relazione tecnica timbrata e firmata;
Esecuzione gas free e rilascio certificazione di avvenuta bonifica del serbatoio.

Entriamo in contatto
Contattateci

Contattateci per richiedere maggiori informazioni per uno dei nostri servizi o per fissare un appuntamento.
Vi risponderemo nel più breve tempo possibile.

I campi contrassegnati con l’asterisco sono obbligatori.


    Dove operiamo
    Altri servizi

    Qualità

    Aiutiamo la vostra azienda ad aumentare la sua credibilità e visibilità attraverso le certificazioni ISO.

    Controlli non distruttivi (CND)

    Eseguiamo il complesso di esami, prove e rilievi comprese nel CND presso la vostra azienda e secondo le vostre esigenze.

    Problem solving

    Il Problem Solving è l’attività che si propone di inquadrare, analizzare e risolvere i problemi delle aziende che operano nei diversi ambiti.

    HACCP

    Vi aiutiamo a seguire il sistema HACCP, il sistema di autocontrollo igienico che previene i pericoli di contaminazione alimentare, e la certificazione Standard ISO 22000, sistema di gestione della qualità alimentare.

    Entriamo in contatto
    Contattateci

    Contattateci per richiedere maggiori informazioni per uno dei nostri servizi o per fissare un appuntamento.
    Vi risponderemo nel più breve tempo possibile.